TRASPARENZE: Dal progetto al prodotto con FreeCAD

Lo scorso mese ho dato supporto all’azienda artigiana ex|RAW di Michele La Rosa, architetto e falegname, per il progetto TRASPARENZE, selezionato da LAB.4.SMEs all’interno del programma ‘InnoChallenges’, progetti innovativi di collaborazione tra PMI e FabLab.

Nello specifico ho offerto un servizio di formazione sulla modellazione 3D parametrica con FreeCAD finalizzata alla fabbricazione digitale, e una consulenza mirata all’abilitazione all’utilizzo di taglio laser e fresa CNC presso una struttura ospitale ed inclusiva come quella del FabLab di Castelfranco Veneto.

FreeCAD sì è rivelato lo strumento ideale per una piccola azienda come ex|RAW: Open Source, gratuito e multipiattaforma, ambiente Part Design intuitivo e di facile apprendimento, struttura del modello ordinata grazie ai contenitori ‘Part’ e ‘Body’, ed efficiente grazie alla gestione dei riferimenti esterni con ‘Shape Binder’, comode funzionalità di esportazione sagome DXF o SVG per il taglio laser, modulo CAM perfettamente integrato con l’ambiente ‘Path’.

Con un’impostazione corretta e soprattutto parametrica del progetto, il cliente ha potuto sperimentare velocemente ed economicamente diverse metodologie di prototipazione e di microproduzione digitale, fino ad arrivare alla definizione finale del progetto e del prodotto.

Creazione del modello grazie all’ambiente ‘Part Design’
Una fase dell’assemblaggio dei componenti tagliati al laser
Impostazione delle lavorazioni a macchina utensile grazie al modulo ‘Path’
Il pezzo finito dopo la lavorazione a fresa CNC e istruzioni macchina (gcode) direttamente estratte da FreeCAD
Una fase della lavorazione a taglio laser

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *